Connect with us

Italia

Chi era l’ex Carabiniere ucciso da una coltellata durante la lite nel pub

Pubblicato

su

Omicidio a Cagliari nella notte. Un ex Carabiniere di soli 37 anni è morto dopo essere stato accoltellato nel corso di una lite scoppiata in un pub. Inutili per lui purtroppo i soccorsi. Chi è la vittima.

Omicidio a Cagliari nella notte – (ilcorrieredellacitta.com)

Prima la discussione, poi la coltellata mortale. E’ deceduto così nella notte un ragazzo di soli 37 anni a Cagliari, in Sardegna, nel corso di un acceso litigio scoppiato in un pub. La vittima è stata raggiunta da un fendente al petto che non gli ha lasciato scampo. Sul posto, oltre ai sanitari del 118, sono intervenute le Volanti della Polizia di Stato unitamente alla sezione della Scientifica. Una persona sarebbe stata già fermata e portata in Questura. 

Omicidio Cagliari: chi è la vittima

Il 37enne si chiamava Fabio Piga, un passato nell’Arma dei Carabinieri e oggi un ruolo come Dirigente in un’azienda della zona. Secondo le prime informazioni disponibili il ragazzo avrebbe iniziato a discutere con un’altra persona ma la situazione sarebbe poi degenerata. All’improvviso è spuntato il coltello e il giovane, colpito al torace, è crollato a terra. 

Omicidio in un pub a Cagliari, 36 ucciso a coltellate – ANSA (ilcorrieredellacitta.com)

Immediatamente è scattato l’allarme e sul posto sono intervenuti i soccorsi. Per l’ex Militare però non c’è stato nulla da fare. Per la sua morte, ad ogni modo, c’è già un primo fermato: si tratterebbe per l’appunto della persona con cui il 37enne aveva avuto la discussione, sfociata poi nell’omicidio.

Omicidio Saman Abbas, la mamma arrestata in Pakistan: condannata all’ergastolo (ilcorrieredellacitta.com)

Le indagini

Per l’accaduto infatti un giovane di 19 anni sarebbe stato portato in Questura. E’ ritenuto l’autore dell’aggressione sfociata nella morte dell’ex Carabiniere. La lite si è consumata in un locale, un pub come visto in apertura (il Donegal, ndr), situato in Via Caprera. 

Morte Giada Zanola, dietro l’omicidio anche il ricatto sessuale (ilcorrieredellacitta.com)

Continua a leggere Chi era l’ex Carabiniere ucciso da una coltellata durante la lite nel pub su Il Corriere della Città.

Click to rate this post!
[Total: 0 Average: 0]
Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Italia

Kawasaki HySE, la prima moto a idrogeno

Pubblicato

su

By

Mostrato al pubblico il funzionamento presso il circuito di Suzuka

Click to rate this post!
[Total: 0 Average: 0]
Continue Reading

Italia

Audi, Mattia Binotto è il responsabile tecnico per la F1

Pubblicato

su

By

“Con la sua straordinaria esperienza maturata in oltre 25 anni in F1, darà senza dubbio un contributo decisivo al nostro ambizioso progetto”

Click to rate this post!
[Total: 0 Average: 0]
Continue Reading

Italia

Telepass e autostrade, condotta inammissibile da punire

Pubblicato

su

By

Telepass fa sapere che non accetterà più pagamenti mediante una specifica carta di credito, l’American Express

Le autostrade sono un bene pubblico, la cui gestione è data in concessione a soggetti di diritto privato. Per utilizzare le autostrade si paga un pedaggio tramite sistemi legali di pagamento. Telepass non è il solo sistema di pagamento automatico, ma il primo e il più diffuso, nato e cresciuto nella stessa famiglia della gestione autostradale. Il cliente passa al casello, il sistema ne riconosce automaticamente l’identità e addebita il pedaggio sul suo conto corrente o sulla sua carta di credito.

Ora Telepass fa sapere che non accetterà più pagamenti mediante una specifica carta di credito, l’American Express. Non ci sono spiegazioni e la cosa non riguarda un singolo cliente, magari moroso, ma tutti quelli che utilizzano quel sistema di pagamento. Se esistessero le Autorità di controllo sarebbe un ottimo motivo per revocare immediatamente alla società Telepass il diritto a operare. Non sono loro a stabilire in quale banca apro il conto o quale carta di credito utilizzo: una simile condotta viola leggi e regole di mercato. Devono essere fermati immediatamente.

Intanto, da maggio, sull’autostrada Napoli-Salerno compaiono cartelli che avvisano la clientela che non si accettano pagamenti con carte di credito Visa e Mastercard. Stesso discorso: il gestore sia immediatamente diffidato o altrettanto immediatamente sollevato dalla gestione.

Queste forme di illegale arroganza sono possibili solo perché si è fiduciosi sull’inerzia di chi è preposto al controllo.

di Sofia Cifarelli

L’articolo Telepass e autostrade, condotta inammissibile da punire proviene da La Ragione.

Click to rate this post!
[Total: 0 Average: 0]
Continue Reading

Tendenza

Via Fanfulla da Lodi, 17, 00176 Roma (RM) Italy ➤ Copyright © 2017-2024 romanotizia.it